"La Dama Velata": Sinossi

Una storia ambientata all’inizio del Novecento che unisce melò, mistery e racconto giallo, pensata per il pubblico delle famiglie di di Rai 1.
Anno: 2014   Formato: 12x50'   Genere: Drammatico  Categoria: Serie TV
Da dove nasce la famiglia moderna? Quali sono i valori su cui si fonda? Quale peso ha avuto l’emancipazione della donna nel determinare l’attuale idea di famiglia? Le risposte alle domande del nostro presente a volte si trovano nel passato.
Un grande affresco storico che racconta la trasformazione della famiglia da patriarcale a moderna. In una società in cui i matrimoni erano combinati e il patrimonio destinato al figlio maschio primogenito, le mogli erano subalterne ai mariti e ed era loro proibito anche allattare i figli.
"La Dama velata" racconta quello che la storia ufficiale non racconta. La storia di quelle donne, madri, mogli, figlie e sorelle che sono riuscite a sgretolare un granitico codice di regole che concepiva la famiglia come una mera proprietà da amministrare e a trasformarla nel luogo delle radici e dell’amore.
La serie attinge, con sapienza, ad un eclettico repertorio narrativo che spazia dal grande romanzo sociale al melodramma-feuilleton che qui si arricchisce di elementi thriller e atmosfere hitchcockiane.
Tutto questo attraverso le vicende della nostra protagonista: Clara Grandi Fossà.
Chi è Clara?
Un’eroina senza tempo, di una donna del passato che incarna uno spirito moderno...una ragazza libera e ribelle che è stata separata dal fratello gemello e costretta a un matrimonio combinato, ma che malgrado tutto si innamora del marito e lotta per conquistare il suo amore. Clara però è vittima di intrighi che mirano a distruggere il suo matrimonio con la gelosia e il sospetto del tradimento. Il passato di suo marito nasconde delle ombre, e Clara teme che sia proprio lui la mente dietro ogni inganno. In un crescendo di atmosfere angosciose, mentre cerca di scoprire la verità, Clara comincia a soffrire di allucinazioni e crisi nervose.
Finché un giorno qualcuno non tenta di ucciderla, lasciandola affogare nelle acque dell’Adige …
Ma il cadavere di Clara non viene ritrovato. Non si è suicidata come tutti credono. È sopravvissuta e sotto mentite spoglie, con il volto nascosto da un velo nero, Clara tornerà nella sua famiglia per far sì che i colpevoli abbiano ciò che meritano. Ma soprattutto dovrà portare alla luce un segreto che risale al giorno della sua nascita...

Cast Artistico: Miriam Leone, Lino Guanciale, Jaime Olias, Andrea Bosca, Lucrezia Lante della Rovere e Mario Virgilio.

Cast Tecnico:
- Soggetto e sceneggiatura: Francesco Arlanch, Elena Bucaccio, Lea Tafuri, Lucia Zei
- Regia: Carmine Elia

Commenti

Post più letti

"La Dama Velata": colonna sonora originale

Miriam Leone Fan Club

"La Dama Velata": repliche su Rai Premium dal 25 giugno

La scuola più bella del mondo in prima tv su Canale 5