Post

Visualizzazione dei post da 2016

Dal 7 gennaio le repliche di "Non Uccidere"

Immagine
Valeria sta per tornare sui nostri schermi: in attesa dei nuovi episodi le cui riprese sono in corso in questi mesi, da sabato 7 gennaio in seconda serata su Rai3 sono previste le repliche della prima stagione di Non Uccidere,

In Arte Nino: Germano interpreta Nino Manfredi, a breve su Rai1

Immagine
Ad aprire la decima edizione del #RomaFictionFest è stato il film per la televisione “In arte Nino – Manfredi”, diretto dal figlio Luca Manfredi, prodotto da Federico Scardamaglia per la Compagnia Leone Cinematografica e Rai Fiction. Scritto da Dido Castelli (amico e collaboratore di Manfredi) Luca Manfredi, alla sceneggiatura troviamo Elio Germano - protagonista e interprete proprio Nino Manfredi.

Il tv movie ripercorre la vita dell’attore ciociario, il cui vero nome era Saturnino Manfredi, dal 1943 quando, dopo l’esperienza del sanatorio, intraprende gli studi in Accademia d’Arte Drammatica di Roma, fino al successo nel 1958 con Canzonissima. Anni che si intrecciano con le speranze di un Paese che vuole dimenticare la guerra e reinventarsi in un futuro migliore.

Nino Manfredi, con gli indimenticabili Alberto Sordi, Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi appartiene a quel gruppo di attori definiti i mostri della commedia italiana; ma sappiamo che ciascuno di questi attori seppe interpretar…

L'apertura del #RFF2016 sarà In Arte Nino, il film tv su Nino Manfredi

Immagine
La decima edizione del Roma Fiction Fest apre in grande con In Arte Nino, film tv incentrato sulla figura di Nino Manfredi diretto dal figlio, Luca Manfredi. Protagonista della fiction è Elio Germano, che sarà anche presente sul red carpet per la Cerimonia di Apertura del Festival.

In Arte Nino è un viaggio nella vita di Nino Manfredi, dal 1943 quando, dopo l'esperienza del sanatorio, intraprende gli studi in Accademia d'Arte drammatica fino al successo nel 1958 con Canzonissima. Una storia che si intreccia con le speranze di un paese che vuole dimenticare la guerra e reinventarsi in un futuro migliore. Nel cast, oltre a Germano, troviamo Stefano Fresi, Miriam Leone, Giorgio Tirabassi, Duccio Camerini e Anna Ferruzzo. Il film, prodotto dalla Leone Cinematografica e distribuito da Rai Fiction, è stato scritto dagli stessi Elio Germano e Luca Manfredi insieme a Dido Castelli.


La proiezione a ingresso gratuito sarà mercoledì 7 dicembre alle ore 21:00 in Sala4 al The Space Cinema…

Miriam Leone e il meglio della TV italiana sul nuovo Rolling Stone

Immagine
È dicembre, fa freddo, si avvicina il Natale: non è un mese facile per stare fuori casa. Però è il periodo ideale per recuperare tutto quello che la TV ha passato nel 2016, ma anche, perché no, negli ultimi 60 anni (grazie Internet!). Con il numero di dicembre di Rolling Stone vogliamo darvi una mano a districarvi tra le centinaia di programmi e serie sfornati in Italia e in America con due classifiche speciali con il meglio del meglio della TV.

Abbiamo riassunto 60 anni di tv italiana nei 25 programmi più importanti, originali, indimenticabili: una super giuria – Alessandro Cattelan, Maurizio Costanzo, Carolina Crescentini, Giancarlo De Cataldo, Salvatore Esposito, Carlo Freccero, Giorgio Gherarducci, Marco Giusti, Fabio Guarnaccia, Francesco Lauber, Saverio Raimondo, Ludovica Rampoldi, Fatma Ruffini – ha eletto i migliori show e serie televisive italiane degli ultimi decenni.

“Ho lavorato abbastanza come autore televisivo per sapere una cosa – dice Giovanni Robertini, direttore di …

Fratelli unici, lunedì 7 Novembre in prima serata su Rai 1

Immagine
Il cinema italiano torna in tv: lunedì 7 Novembre 2016 va in onda alle ore 21.20 in prima visione su Rai 1, il film Fratelli Unici.

Diretta da Alessio Maria Federici, la commedia presenta un cast tutto italiano composto da Luca Argentero, Raoul Bova, Carolina Crescentini e Miriam Leone.

Pietro (Raoul Bova) è un uomo affermato che non sa più amare. Francesco (Luca Argentero), suo fratello, è un eterno ragazzino che non ha mai amato.

Hanno sempre sognato di essere figli unici, ma quando un incidente fa perdere la memoria a Pietro trasformandolo in un bambino, Francesco si ritrova a doversi occupare del fratello. La sua ex moglie Giulia (Carolina Crescentini) sta per risposarsi e non vuole avere a che fare con lui.

Francesco e Pietro cominciano a convivere nuovamente insieme dando inizio a una serie di avventure tragicomiche che coinvolgono la vicina di casa Sofia (Miriam Leone). Fino a quando un giorno, Pietro, uscendo di casa, incontra lo sguardo di una ragazza che gli fa battere il…

Miriam Leone: «Per amore di Miriam»

Immagine
Miriam Leone è davanti a me con un vestito sottoveste e i tacchi. Quando è arrivata ancheggiando, le persone si sono appiattite contro le pareti del corridoio per farla passare e guardarla. Glielo faccio notare, lei ride e scuote i capelli rosso tiziano. Dice che si è vestita così per una conferenza stampa, e che di solito mette i jeans.
Siamo abituati a vederla sempre diversa, camaleontica. In 1992 era la sensualissima Veronica, molto spesso nuda in scena, scalatrice di letti per aggiudicarsi un lavoro in Tv. In Non uccidere la poliziotta dal misterioso passato, con le occhiaie e nemmeno un filo di trucco. Per entrambe le serie è in lavorazione il sequel.
Ma intanto, c’è il cinema. A tanti anni da Loren e Lollobrigida, Miriam è la prima ex Miss Italia (2008) a conquistarsi una parte in un film d’autore. Anzi, due: a novembre la vedremo nel cast di Fai bei sogni di Marco Bellocchio, tratto dal romanzo di Massimo Gramellini; e già dal 27 ottobre è la protagonista femminile di In guerr…

Sky Atlantic HD: tutte le serie della stagione 2016/2017. In arrivo "The young pope", "Gomorra 3" e "1993"

Immagine
Tra produzioni originali nazionali ed internazionali, serie esclusive targate HBO e Showtime, la prossima stagione di Sky Atlantic HD si preannuncia particolarmente ricca. Tra i titoli delle serie tv più attese troviamo The Young Pope di Paolo Sorrentino, presentata all’ultimo Festival del cinema di Venezia, la terza stagione di Gomorra – La serie, ed ancora Westworld, Il Trono di Spade e The Night Of.

Sul fronte delle produzioni originali Sky confermata per il mese di marzo la nuova stagione di In Treatment con Sergio Castellitto, mentre a maggio andrà in onda 1993, la serie prodotta da Wildside con protagonista Stefano Accorsi nei panni del pubblicitario Leonardo Notte. Il sequel di 1992, secondo capitolo di una trilogia, racconterà l’ascesa al potere di Berlusconi e la conclusione dell’inchiesta di Tangentopoli. Confermati nel cast Miriam Leone, Tea Falco e Guido Caprino.

Tra le produzioni originali Sky ancora in fase di produzione figurano invece la terza stagione di Gomorra – La…

Estée Lauder lancia la campagna "BREAST CANCER AWARENESS (BCA) 2016"

Immagine
Il primo ottobre 2016 avrà inizio la XXIV edizione della Campagna BCA, Breast Cancer Awareness, mirata alla lotta contro il tumore al seno e firmata da The Estée Lauder Companies – società leader nei prodotti di prestigio che in Italia (per il secondo anno consecutivo) sarà al fianco di AIRC, Associazione Italiana per la ricerca sul Cancro – con l’obiettivo di sconfiggere questa patologia, che solo nel nostro Paese colpisce una donna su 9.

La Campagna BCA è l’iniziativa filantropica di maggior rilevanza del Gruppo Estée Lauder Companies e fu lanciata nel 1992 da Evelyn H. Lauder, che ebbe anche l’idea di creare il “Nastro Rosa”, diventato ormai il simbolo universale della salute del seno. Fin dalla sua nascita la BCA Campaign ha avuto come missione la sconfitta del tumore al seno, sostenendo la ricerca e la formazione medica. Negli ultimi 24 anni, la campagna BCA ha unito donne, uomini e famiglie in ogni parte del mondo per migliorare la consapevolezza, raccogliere fondi e ispirare a…

"I Medici": spostamento della prima puntata

Immagine
Rai1 anticipa di una settimana la prima puntata della serie evento I Medici: invece del 24 andrà in onda il 17 ottobre!!

Preapertura Festival Roma 'In guerra per amore' di Pif

Immagine
La preapertura della Festa del Cinema di Roma, il 12 ottobre presso la Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica, sara' l'anteprima di 'In guerra per amore', nuovo film diretto e interpretato da Pierfrancesco Diliberto in arte Pif con Miriam Leone, Andrea di Stefano e Stella Egitto."Sono felice di dare avvio alla Festa del Cinema di Roma con il mio secondo film e riconoscente al direttore artistico Antonio Monda per averlo scelto", ha dichiarato il regista siciliano, vincitore del David di Donatello e del Nastro d'argento 2014 come miglior esordiente
con 'La mafia uccide solo d'estate'.

Il nuovo film di Pif e' ambientato nel 1943, quando, mentre il mondo e' nel pieno della seconda guerra mondiale, Arturo vive la sua travagliata storia d'amore con Flora. I due si amano, ma lei e' la promessa sposa del figlio di un importante boss di New York. Per poterla sposare, il nostro protagonista deve ottenere il si' del pa…

Notte in villa

Immagine
«È stato come girare il mio primo film nel vostro Paese. Ho deciso di accettare la sfida di Vanity Fair, prima di tutto, perché scattare un servizio di moda è una cosa che non avevo mai fatto prima, né in Italia né altrove, e io adoro essere messo nelle condizioni di fare cose che non conosco. Poi perché mi piaceva l’idea di proseguire il viaggio nel mondo della moda che ho intrapreso con The Neon Demon».

Nicolas Winding Refn, danese «invasore» di Hollywood, è uno dei più innovativi registi della sua generazione. Giovanissimo si fa un nome nel mondo cult underground con la Trilogia del Pusher. Lancia Tom Hardy dirigendolo in Bronson, e Ryan Gosling in Drive, per il quale vince a Cannes il premio come miglior regista. Torna a Cannes, sempre con Gosling, con Solo Dio Perdona, e quest’anno di nuovo in concorso con The Neon Demon, un horror (protagonista Elle Fanning) incentrato sull’ossessione per la bellezza nel mondo della moda.

Mondo in cui si è rituffato quando ha accettato la propo…

Miriam all'Italian Movie Award

Immagine
Dopo il successo della presentazione ufficiale in occasione del 69° Festival de Cannes, presso l’Italian Pavilion, torna il Festival cinematografico ITALIAN MOVIE AWARD © dal 1 al 7 agosto 2016.

Il tema della 8° edizione è “La Ricerca”.

Red carpet, stage-interviste, area masterclass e proiezioni in 4K: il Presidente e Direttore Artistico Carlo Fumo e il conduttore del Festival Luca Abete vi danno appuntamento, anche quest’anno, al Parco Naturale de La Cartiera a Pompei, in Via Macello 22.

Si comincia lunedì 1 agosto, dalle ore 20:30, con l’attrice siciliana e conduttrice de “Le Iene”, Miriam Leone. Sempre in occasione del giorno di apertura sarà ospite e verrà premiata l’attrice australiana Emanuelle Bains, nota al giovane pubblico per il ruolo di “Maddy” nella fortunata sere TV “The Sleepover Club 2”. Al termine della prima serata, la proiezione del film “Un Paese quasi perfetto” di Massimo Gaudioso.

L’ingresso all’intero evento è completamente gratuito.

Fonte: http://www.italianm…

Tra verità e sogno, il cinema di Miriam Leone al Festival di Marzamemi

Immagine
Sotto un cielo di stelle, quello di Marzamemi, ha brillato la stella più bella: l’attrice Miriam Leone che, in veste di madrina, ha inaugurato la VXI edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera di Marzamemi. Per l’anteprima della kermesse nel cortile di Villadorata e poi, sul palco principale di piazza Regina Margherita, intervistata da Ornella Sgroi, conduttrice del Festival, Miriam Leone ha regalato al pubblico del Cinema di Frontiera ricordi privati e professionali.

Una clip di 4 minuti ha ripercorso la carriera artistica dell’attrice con le sue interpretazioni principali. Un “regalo”, per usare le parole di Miriam Leone, molto apprezzato dall’attrice che ha detto: “Riconosco momenti di sofferenza o di gioco, sono anni e situazioni diversi della mia vita professionale”.

“Ma anche questa piazza è un bel regalo – ha aggiunto Miriam Leone – una piazza che amo da sempre, da quando ero piccola e venivo qui con la sediolina per veder i film gratis. Stavo lì, seduta tra l…

Miriam Leone, c'è girl power ma bisogna far squadra

Immagine
Le ragazze di oggi "stanno potenziando il loro girl power, studiano, lavorano, escono di casa, sono sempre più libere di fare le proprie scelte. Parlo ovviamente per questa parte di mondo, non di altre zone, dove la condizione della donna è ferma al medioevo. Mi spaventano però le discriminazioni che colpiscono tutti. Noi donne dovremmo proteggerci facendo più gioco di squadra, come riescono a fare gli uomini". Ne è convinta Miriam Leone, protagonista a Giffoni Experience di un incontro con i giovani giurati.
"Io poi da siciliana mi porto dentro certe tradizioni in cui credo, come quella del pranzo a tavola, ma sento anche una forte spinta all'indipendenza", spiega parlando ai giornalisti. Miss Italia 2008, che ha debuttato in tv come conduttrice nel 2009 a Unomattina Estate ("E' stata la vera gavetta, con sveglia tutte le mattine alle quattro e mezzo"), quest'anno è arrivata anche a Cannes con Fai bei sogni di Marco Bellocchio ("Un mae…

Data d'uscita "I Medici" e "Fai bei sogni"

Immagine
24 ottobre: dovrebbe essere questa la data scelta da Rai1 per la partenza della serie evento I Medici - I signori di Firenze. Il personaggio interpretato da Miriam, Bianca, sarà presente solo nel primo episodio.


10 novembre: è questa la data che la 01Distribution ha fissato per l'uscita nelle sale del film Fai bei sogni, tratto dall'omonimo romanzo di Massimo Gramellini e presentato al Festival di Cannes 2016 nella Quinzaine des Réalisateurs

In Arte Nino, Elio Germano è Manfredi

Immagine
Iniziate a Roma le riprese del film tv "In arte Nino" con Elio Germano, che racconta gli anni giovanili del grande attore italiano Nino Manfredi. Dai difficili anni in sanatorio all'Accademia d'Arte Drammatica, al rapporto conflittuale con il padre Romeo, fino all'incontro con Erminia, il film racconta il pezzo più duro e significativo della sua vita, che va dal 1943 al 1958, quando raggiunge la popolarità e il successo. Prodotto da Compagnia Leone Cinematografica e diretto da Luca Manfredi, "In arte Nino" ripercorre quindici anni di storia privata, anni che si intrecciano con le speranze di un paese che cambiava in fretta e, come Nino, ha saputo inventarsi un futuro migliore. Nel cast anche Miriam Leone, Stefano Fresi, Duccio Camerini, Anna Ferruzzo, Leo Gullotta, Giorgio Tirabassi, Massimo Wertmuller.
Musiche di Nicola Piovani.

Fonte: http://www.ansa.it/

Arrivano i copioni di "1993"

Stefano Accorsi sulla sua pagina Facebook ufficiale annuncia l'arrivo dei copioni di 1993!

Miriam ospite al Giffoni Film Festival

Immagine
Attrice rivelazione degli ultimi anni, Miriam Leone è ormai tra le interpreti più richieste dal cinema e dalle produzioni di serie tv italiane, tanto da ricevere i prestigiosi premi "Ciak D'oro Speciale per il Serial Movie Non uccidere" e il Premio Fabrique du Cinema come attrice rivelazione nel 2015.
E tanto da essere scelta del maestro Marco Bellocchio per il suo ultimo film "Fai bei sogni", da Pif per il prossimo "In guerra per amore", dal pluripremiato sceneggiatore Massimo Gaudioso per "Un paese quasi perfetto". In tv la ricordiamo per la serie tv cult "1992" e per i successi "La dama velata" e "Non uccidere".

Non vediamo l'ora di incontrarla in Sala Truffaut il 19 luglio!

Fonte: https://www.facebook.com/GiffoniExperience/

Ciak d'oro Speciale Serial Movie a Valeria Ferro

Immagine
Vincono la commedia, il film di genere e il rinnovamento generazionale ai Ciak d'oro 2016, i premi al cinema italiano ideati dal magazine Ciak, diretto da Piera Detassis, che quest'anno festeggiano i 30 anni. Ex aequo tra "Perfetti sconosciuti" di Paolo Genovese e "Lo chiamavano Jeeg Robot " di Gabriele Mainetti, che hanno conquistato i lettori del mensile e la giuria dei critici, aggiudicandosi 4 Ciak d'oro ciascuno. La commedia corale che ha messo in luce come i cellulari siano ormai la scatola nera dei nostri segreti, ha ottenuto il premio come miglior film, miglior attore protagonista Marco Giallini, miglior sceneggiatura e migliore canzone originale, mentre il superhero movie italiano, quelli per il miglior attore non protagonista Luca Marinelli, la miglior colonna sonora, il miglior manifesto e la miglior opera prima.
Successo anche per il fantasy d'autore di Matteo Garrone, "Il racconto dei racconti", che ha vinto per la regia, la…

Accordo tra Rai e Netflix per la serie made in Italy Non uccidere

Immagine
Netflix mette nel mirino Non uccidere, la fiction made in Italy in onda su Rai 3. La televisione via cavo statunitense è pronta a entrare nella produzione della serie tv, a partire dalla seconda stagione che è già in fase di scrittura. Questa concreta possibilità prende corpo dopo la missione americana di Antonio Campo Dall’Orto, che ha incontrato l’ad di Netflix Reed Hastings a Seattle, ospiti entrambi di casa Bill Gates. Campo Dall’Orto punta a portare i prodotti tricolori in tutto il mondo attraverso accordi commerciali e coproduzioni con i grandi editori globali. La prima stagione di Non uccidere in onda tra settembre 2015 e febbraio 2016 ha raccontato le imprese di Valeria Ferro, ispettore della Squadra Omicidi di Torino. Valeria (interpretata da Miriam Leone) è una donna coraggiosa ma anche profondamente ferita perché sua madre (Monica Guerritore) è finita in carcere per l’assassinio del padre. Ora, Non uccidere ha ottenuto ascolti decorosi sulla Rai 3, con uno share del 4,36% l…

Festival del Cinema di Frontiera: la madrina è Miriam Leone

Immagine
Sarà l’attrice Miriam Leone la madrina della XVI edizione del Festival Internazionale del Cinema di Frontiera, in programma a Marzamemi dal 25 al 31 luglio. La siciliana Miriam Leone, reduce dal successo a Cannes con il film ‘Fai bei sogni’ di Bellocchio, con la sua bellezza e con il suo talento, incanterà il pubblico della sala cinematografica all’aperto più a Sud d’Europa. Miriam debutta come attrice sul grande schermo con il film “Genitori & figli - Agitare bene prima dell'uso”, di Giovanni Veronesi.

Nel corso della sua carriera ha lavorato con grandi artisti come Christian De Sica, Rocco Papaleo e Angela Finocchiaro, Miriam Leone è nel film “La scuola più bella del mondo” di Luca Miniero. Mentre, accanto a Luca Argentero e a Raoul Bova, è il volto femminile del film “Fratelli unici”. In seguito prende parte come protagonista femminile alla serie tv di Sky Italia “1992”, ambientata nella Milano di Tangentopoli, in cui lavora accanto a Stefano Accorsi, protagonista e ideato…

Mille Miglia glamour: da Kasia Smutniak ad Anna Kanakis

Immagine
Dal set di "Perfetti sconosciuti", ultimo film in cui ha recitato, alla Mille Miglia. Kasia Smutniak torna a Brescia per partecipare nuovamente alla corsa più bella del mondo. Dopo il 48esimo piazzamento all'edizione dello scorso anno, l'attrice amata da Ozpetek quest'anno correrà su una Lancia Ardea del 1939.

Dal punto di vista mondano, la Freccia rossa riserva sempre incontri ravvicinati con molti vip che amano trasformarsi per tre giorni in piloti e navigatori, per partecipare ad una esperienza unica ed eccezionale.

Oltre alla Smutniak, sono attesi anche Anna Kanakis, attrice e scrittrice siciliana e Miss Italia nel 1977; Jacky Ickx, pilota belga di Formula 1, che si può considerare un habitué della gara; Susie Wolff, collaudatrice e terzo driver della Williams.

Ci sarà anche Andreas Jancke, attore tedesco molto famoso nel suo Paese, che correrà su una Mercedes 190 SL insieme ad Alexander Roch.

Tra gli altri vip anche il cantante inglese Marlon Roundette. Fu…

Miriam nel cast di "Fai bei sogni"

Immagine
Il film Fai bei sogni di Marco Bellocchio sbarca a Cannes con la versione cinematografica del best seller autobiografico di Massimo Gramellini, una storia vera in cui si racconta del lutto interminabile del giornalista de La Stampa per la morte della madre. All'apertura della Quinzaine des Realisateurs, il film di Bellocchio si presenta con la fotografia grigia di Daniele Ciprì e, da una ripresa all'altra, narra fedelmente ciò che è stato descritto nel romanzo omonimo edito da Longanesi.

Prodotto da Ibc Movie e Kavac Film con Rai Cinema il film, questa storia inizia con un dramma, la mattina del 31 dicembre 1969 e, come un'istantanea, cattura il dolore di un bambino di nove anni che non si dà pace e non si spiega la scomparsa della figura più importante della sua vita. "Qui dentro mia mamma non c'e'", dice Gramellini bambino guardando il feretro della madre e opponendo la ragione del cuore alla cruda verità.

Questa perdita infinita nel racconto di Bellocc…

I segreti del giovane Manfredi

Immagine
C’è qualcosa di Nino in Luca, e sono gli occhi neri e fermi, la calma sospesa, un certo smarrimento di chi cerca una risposta. Luca non ha mai avuto troppe risposte da suo padre, Nino Manfredi, scomparso nel 2004. «Non era abituato all’affettività, era chiuso nel suo mondo professionale, il cinema. Questo film è il mio modo per dirgli che gli ho voluto bene». Luca Manfredi, 57 anni, è un apprezzato regista di fiction. Per Rai1 sta per cominciare le riprese del film In arte Nino. Suo padre sarà Elio Germano, sua madre, Erminia, Miriam Leone.

Com’è nata l’idea?
«È una parte della sua vita che nessuno conosce, il Manfredi segreto, prima che diventasse Nino Manfredi: la storia di un ragazzo malato di tubercolosi, rinchiuso per tre anni e mezzo in un sanatorio, unico sopravvissuto della sua camerata. Si considerò miracolato e per questo più tardi girò Per grazia ricevuta: lui che non era credente, fu l’unico risparmiato».

E a parte il sanatorio?
«Racconto un ragazzo che rinasce e scopre la p…

E' ufficiale: torna "Non Uccidere"

Immagine
Posso annunciare con personale soddisfazione che torna "Non uccidere". Adesso è ufficiale. La seconda stagione della mia serie tv favorita si farà, e sarà girata ancora in Piemonte. Lo ha confermato oggi il direttore generale Rai Antonio Campo Dall'Orto a Paolo Damilano e Paolo Manera, presidente e direttore di Film Commission, che coronano così un lavoro di "diplomazia industriale" durato mesi.
Le nuove inchieste dell'ispettore Valeria Ferro, interpretata da Miriam Leone, saranno ambientate come sempre a Torino, e realizzate in città con ampio ricorso a maestranze e attori locali. Una produzione importante, che porta non soltanto occupazione per i lavoratori del cinema piemontese, ma anche un utilizzo continuativo dei Lumiq Studios, che ne hanno tanto bisogno. Ai Lumiq si girano tutte le scene degli interni della Questura, con scenografie realizzate ad hoc.
La conferma di "Non uccidere" era nell'aria. La prima stagione della serie ideata da …

Miriam Leone: «Potete amarmi, ma non sarò mai vostra»

Immagine
Gli ultimi successi televisivi hanno il volto di Miriam Leone. Qui l’attrice italiana posa per Grazia al teatro La Fenice di Venezia. E racconta del giorno in cui ha capito che la seduzione è energia, ma niente è potente come una donna libera
Da dove si inizia a raccontare Miriam Leone? La domanda, stavolta, me la faccio io. Perché dopo una giornata passata insieme al teatro La Fenice di Venezia, sul set del servizio fotografico che vedete in queste pagine, e due ore al telefono il giorno dopo, io a Milano e lei a Roma, a parlare come fossimo amiche da tempo, tracciare un suo ritratto rimanendo fedele alla donna complessa che è, mi sembra un’impresa impossibile. Catanese, 30 anni, conduttrice del programma tv Le Iene, è bella di una bellezza elegante, misteriosa. Quando la vedo, nel primo ordine di palchi del teatro, sta ridendo mentre le appuntano una spilla sul vestito. Ci presentiamo, e lei mi guarda subito le scarpe: sono comodissimi zoccoli ortopedici. «Ce li ho anche io! Non son…

Silvio Orlando e Fabio Volo, nuova coppia per "Un paese quasi perfetto"

Immagine
Un buco di paese sperduto nelle Dolomiti lucane, pochi abitanti che non lo vogliono lasciare, un progetto per far ripartire la comunità e un rampante chirurgo estetico che arriva da Milano. Atmosfere da Benvenuti al Sud e tono delicato di commedia per il ritorno alla regia di Massimo Gaudioso, lo sceneggiatore di tanti film di Matteo Garrone dall'Imbalsamatore al Racconto dei Racconti, Gomorra incluso (e non solo: firma anche L'abbiamo fatta grossa di Carlo Verdone) , con due film collettivi alle spalle (Il caricatore e La vita è una sola). E' Un paese quasi perfetto, in sala dal 24 marzo, con protagonista una coppia inedita, Silvio Orlando e Fabio Volo e nel cast Miriam Leone, Carlo Buccirosso e Nando Paone.

Pietramezzana, piccolo paese della Basilicata, rischia di scomparire. I giovani lo stanno abbandonando e i pochi abitanti rimasti, per lo più ex minatori, vivono con una cassa integrazione che minaccia di trasformarsi presto in disoccupazione permanente. Ci sarebbe …

" Un paese quasi perfetto" in anteprima mondiale al "Los Angeles, Italia - Film, Fashion and Art Fest"

Immagine
Sarà 'Chiamatemi Francesco' ('Call me Francesco') di Daniele Luchetti, il film su Papa Bergoglio prodotto da Pietro Valsecchi per Medusa, ad aprire al teatro cinese di Hollywood l'undicesima edizione di 'Los Angeles, Italia - Film, Fashion and Art Fest', l'evento che dal 21 al 27 febbraio, nella settimana che precede l'assegnazione degli Oscar, accende i riflettori sul cinema italiano. In anteprima mondiale verranno presentate quattro opere: 'Un paese quasi perfetto' di Massimo Gaudioso con Silvio Orlando, Fabio Volo, Carlo Buccirosso, Nando Paone, Miriam Leone, produzione Cattleya per Rai Cinema che uscirà in Italia il 24 marzo. A seguire, 'Il traduttore' (The Interpreter) di Massimo Natale con Claudia Gerini, Il confine di Carlo Carlei, e Senza fiato (Breathless) di Raffaele Verzillo con Francesca Neri. ''Inaugureremo l'attesa festa del cinema italiano a Hollywood con il bel film di Luchetti su Papa Francesco in virtù …

Foto e Video "Le Iene" e "Non Uccidere"

Immagine
Sono stati caricati foto e video da:
- Seconda puntata de "Le Iene": Foto & Video
- Decimo episodio di "Non Uccidere": Caps & Video

Foto e Video "Le Iene" e "Non Uccidere"

Immagine
Inserite le foto:
- Le Iene: foto e caps dalla prima puntata
- Non Uccidere: caps di tutte gli episodi andati finora in onda nel 2016

Tutti i video invece li potete trovare in questa pagina nella sezione dedicata: Miriam Leone: Foto&Video

Le Iene Show: ecco chi sono (davvero) i nuovi conduttori

Immagine
Da diverse settimane si inseguono in rete notizie e indiscrezioni sul nuovo cast della trasmissione «Le Iene Show» di Italia 1, ma soltanto Sorrisi oggi è in grado di darvi con certezza assoluta i nomi dei nuovi presentatori del programma, e come si divideranno nella conduzione.


Saranno due gli appuntamenti settimanali, entrambi in prima serata su Italia 1. Il primo, in onda la domenica sera, sarà presentato da Geppi Cucciari, Miriam Leone e Fabio Volo. Il secondo, il martedì sera, vedrà sempre Geppi Cucciari con Pif e Nadia Toffa.

Fonte: http://www.sorrisi.com

Miriam su "Gioia"

Immagine
Il settimanale "Gioia" in edicola da oggi dedica a Miriam la copertina e un bellissimo servizio fotografico corredato da un'intervista dove racconta dei suoi progetti passati e futuri.

Miriam Leone e Geppi Cucciari verso Le Iene

Immagine
Tutto da rivedere per la conduzione de “Le Iene”.
Se infatti la presenza di Cristiana Capotondi era data per certa come sostituta di Ilary Blasi, adesso le cose sembrano cambiate e al timone della trasmissione dovrebbe approdare un duo.
“In un primo momento- fa sapere “Chi” - la favorita per sostituire Ilary Blasi a Le Iene era Cristiana Capotondi, ma l’attrice è stata opzionata per guidare Flight 920, un nuovo reality in onda su Italia 1 (una sorta di Pechino Express). Oggi le candidate scelte dal patron Davide Parenti sono due: l’attrice Miriam Leone e la comica Geppi Cucciari. In dubbio la presenza di un uomo. Da non escludere il ritorno di Teo Mammucari”

Fonte: http://spettacoliecultura.ilmessaggero.it/

Riparte Che tempo che fa con grandi ospiti

Immagine
Torna dopo due settimane di pausa l’appuntamento con il weekend targato Fabio Fazio. Che fuori tempo che fa e Che tempo che fa hanno chiuso in bellezza il 2015 quali migliori trasmissioni della rete e si stanno preparando alla volata della seconda parte della stagione (che si concluderà a giugno). Per questa prima settimana del 2016 come sempre tanti ospiti e tanto divertimento. Sabato 9 gennaio confermati Fabio Volo e Nino Frassica che vedremo anche su Rai Uno con la decima stagione di Don Matteo nei panni dell’adorato maresciallo Cecchini. A questa coppia di spalle necessarie per la struttura del nuovo sabato sera di Fazio, si è aggiunto, da qualche settimana Gigi Marzullo con le sue improponibili domande e le altrettante complicate risposte, alla Marzullo per l’appunto.

Come sempre la puntata però sarà aperta da Massimo Gramellini con la sua rubrica Le parole della Settimana. Al lungo tavolo a forma di boomerang siederà poi Miriam Leone per lanciare la seconda stagione di una dell…

Un red carpet per “Non uccidere”

Immagine
Di solito le anteprime a inviti sono appannaggio del cinema, la tv non srotola passerelle per gli eroi delle sue fiction, ma questa volta la Rai l’ha pensata diversa: evento alle 20,30 al Cinema Massimo per la produzione della serie «Non uccidere». Comunque ad inviti - in un amen sono stati distribuiti i 450 posti della sala - ci sarà la proiezione della prima puntata della nuova stagione co-prodotta da Rai Fiction con FremantleMedia, creata da Claudio Corbucci, girata da Giuseppe Gagliardi - i due hanno già lavorato insieme a «1992» - e seguita passo passo dalla Film Commission, che andrà in onda domani su Rai3 alle 21,45. Con la protagonista Miriam Leone e Corbucci in sala.

Torino «crime»
Tutto nasce qui: la serie sul crimine familiare, sui delitti che si consumano fra gelosie, vendette e rabbie represse, è stata girata in 19 settimane fra gli studi Rai e i Lumiq con l’allargamento a 300 set allestiti fra Torino e il Piemonte. Una mega produzione che ha in cima al cast l’attrice Mi…